Vanilla Sky

Intervista ESCLUSIVA! Vanilla Sky per The Metal Up!

Giacomo Voli!

Solo per voi: l'intervista allo strepitoso Giacomo Voli

DESTRAGE

Di seguito la Strepitosa Intervista fatta ai DESTRAGE!!!

BLASTEMA

L’intervista a una delle migliori realtà Italiane!

Intervista ai DESMA

Di seguito l'intervista esclusiva fatta ai DESMA

Notizie più Recenti!

Creato dallo sviluppatore web Ricardo Cabello, al primo sguardo sembra proprio la usuale pagina di Google, ma all’improvviso tutti gli elementi della pagina precipitano a sorpresa verso il basso.

Anche questo scherzo viene da Cabello: il logo di Google e la barra di ricerca sono al centro della pagina e tutti gli altri elementi orbitano intorno a loro.

Certamente quelli che sono i fan più appassionati – e sono molti – apprezzeranno questa versione. ghobe’ vetlh ‘ach jIH vIHHa’!
Yarrrgh! Se si deve navigare tra tempestosi mari di spam sarà meglio imparare il gergo dei pirati…
Il 21 maggio 2003 è stato creato un doodle in occasione del trentesimo anniversario della creazione di Pac-Man: il logo si è trasformato in un gioco di Pac-Man perfettamente funzionante (e chissà quanti, in ricordo dei vecchi tempi, si saranno soffermati a giocarci!)
Vi ricordate il personaggio dei Muppet?
Easter egg, le sorprese nascoste
Un easter egg è un contenuto generalmente buffo e innocuo che i progettisti o gli sviluppatori nascondono all’interno del prodotto, solitamente un software. Viene definito un easter egg se è qualcosa del tutto estraneo alle normali funzioni del software ma non causa nessun particolare danno, anzi solitamente ottiene lo scopo di strappare un sorriso.

Creazioni visive basate sul testo: il logo di Google cambierà in una forma grafica basata su linee e barre.

Attenzione a non farvi venire il mal di mare: non provateci se siete deboli di stomaco!
È un giochino divertente quando ci si annoia, un po’ come la vecchia filastrocca di “C’era una volta un re…”. Cercate “recursion” e vedrete “did you mean recursion?” (“era ricorsività che intendevi?”)
Potete cercare sia “tilt” che “askew” e Google vi ubbidirà presentandosi di conseguenza: inclinato, di sghimbescio.
Anche altri motori di ricerca hanno i loro stratagemmi: Bing ha sfondi animati sulla sua home page e potete passare il mouse su certi punti per saperne di più su quella particolare immagine (anche il suo riquadro di ricerca è decisamente intuitivo).
…Ma questi sono soltanto alcuni: sarebbe bello sapere se ne avete scoperti degli altri!



Sponsorizzati Qui


↑ Torna Su ↑