Vanilla Sky

Intervista ESCLUSIVA! Vanilla Sky per The Metal Up!

Giacomo Voli!

Solo per voi: l'intervista allo strepitoso Giacomo Voli

DESTRAGE

Di seguito la Strepitosa Intervista fatta ai DESTRAGE!!!

BLASTEMA

L’intervista a una delle migliori realtà Italiane!

Intervista ai DESMA

Di seguito l'intervista esclusiva fatta ai DESMA

Notizie più Recenti!

Di seguito la chiacchierata con gli amici bresciani Desma, che ci parlano del loro lavoro ''Identità Anonime'' e di altre curiosità sulla band...



TheMetalUp -  Allora ragazzi, raccontatemi un pò come si è formata la band...

Desma - Alcuni di noi erano già amici prima della formazione della band, e tutti avevamo già un precedente gruppo in cui suonavamo.
L'idea del gruppo Desma è nata con lo scopo di creare pezzi propri.

Ti riporto la biografia che trovi su fb:

"I Desma nascono nel luglio del 2009 da un’idea del tastierista Emanuele Torri, che coinvolge subito nel progetto il fratello batterista Maurizio. La formazione viene completata dal chitarrista Diego Gualtieri e dal bassista Simone Pedrali. L’anno successivo si unisce alla band il cantante Alberto Gobbi."

 TheMetalUp - Come potreste descrivere ciò che suonate?

Desma - La nostra musica trae ispirazione sia dai mostri sacri dell'hard rock che da gruppi rock moderni…il nostro obiettivo (tutt'altro che facile) è quello di creare un nostro sound, caratterizzato sia dalla potenza dell'hard rock sia dall'elettronica, con l'utilizzo di synth…questo è quello che abbiamo cercato di fare in "Identità Anonime"

TheMetalUp - Bene ora che ci siamo parlatemi un pò del vostro album...

Desma - Il titolo "Identità Anonime" delinea l'album come una sorta di sguardo critico su alcuni atteggiamenti che si riscontrano nella società di oggi; ne cito alcuni: l'indifferenza (nel brano Indifferente) e il conformismo (Falsi dei); questo però non impedisce di aver una visione positiva del futuro (Nuova Alba). Il senso degli altri brani, lo lasciamo scoprire a te…

La registrazione dell'album è avvenuta all'Omicron Studio di Capriolo (BS), mentre Atomic Stuff Records (www.atomicstuff.com) è l'etichetta che ha pubblicato l'album; il disco è distribuito da Andromeda Dischi.

Il disco è disponibile nel formato CD sul sito della nostra etichetta , durante i nostri live e nei negozi specializzati (indicati sulla nostra pagina fb)…l'album è presente in formato digitale sui principali digital store (iTunes, Google Play, ecc…)

Ad oggi sono stati estratti due singoli dall'album: il primo è "Visione liquida" e il secondo è "Nuova Alba": entrambi sono ascoltabili sia sul nostro sito ufficiale www.desma.it che su youtube
Desma | Identità Anonime
www.desma.it

Un'esperienza importante, a cui teniamo particolarmente: grazie alla vittoria al concorso nazionale "Battle of the bands" organizzato da Virgin Radio e Hard Rock Cafè abbiamo avuto la possibilità di aprire il concerto di Iggy and the Stooges a Firenze il 27 settembre 2012.

TheMetalUp -  Cosa ne pensate del mercato musicale odierno?

Desma - E' sicuramente difficile trovare spazio nel mercato di oggi, soprattutto se fai musica non commerciale…d'altro lato, fortunatamente, ci sono ancora etichette come Atomic Stuff Records che credono in gruppi come noi che cercano di proporre qualcosa di non scontato…noi non molliamo!
Senz'altro l'importante è credere in ciò che si fa, per questo un blog come il nostro vuole dare spazio alle band emergenti, tutti devono avere la possibilità di poter dire la loro

TheMetalUp - Quanto contano invece i media per una band oggi?

Desma - Assolutamente d'accordo con te...blog come il vostro ci aiutano ad acquistare visibilità: infatti i media per una band sono fondamentali, soprattutto oggi nell'era della comunicazione: è importantissimo essere presenti nel web con un proprio sito, nel nostro caso www.desma.it, essere presenti sui social.
Ė fondamentale riuscire ad ottenere spazio su webzine e blog musicali, articoli su giornali e riviste specializzate e magari, come sta succedendo a noi, qualche passaggio in radio e interviste.

TheMetalUp - In modo da ottenere visibilità, un delle vostre esperienze da ricordare e da dimenticare?

Desma - Esperienze da ricordare sicuramente la partecipazione, come ti dicevo poco fa, al Battle of the bands di Virgin radio: questo ci ha dato la possibilità di esibirci davanti a giurie composte da nomi importanti della musica italiana (cito, tra gli altri, i Litfiba) e,con la vittoria, ci siamo guadagnati la possibilità di aprire ad un gruppo leggendario come Iggy and the stooges.
Da dimenticare onestamente non mi viene nulla...

TheMetalUp - Meglio cosi allora, Avete mai avuto la possibilità di suonare all'estero, se si, quali le differenze col nostro paese?

Desma - Finora non ci siamo mai esibiti all'estero, quindi non saprei risponderti...speriamo di poterci esibire in futuro!

TheMetalUp - lo spero per voi perchè aiuterebbe senz'altro, la scena musicale italiana è piena di band indipendenti, che fanno tutto con le loro forze, chi va avanti sono quelli usciti dai vari talent, che poi alla fine non durano tanto. Cosa ne pensate a riguardo?

Desma - Abbiamo scritto un pezzo dal titolo "Pochi minuti", che tratta l'argomento talent e reality show...

In una strofa si canta

"Ma attento il fuoco della celebrità
Spesso arriva veloce, veloce se ne va"

Se siete curiosi, vi invitiamo ad ascoltare il brano!

TheMetalUp - Lo ascolteremo sicuro  e su questo avete sicuramente ragione, sono costretti a fare quello che dicono loro, gli artisti sono vincolati da un contratto, usa e getta in pratica
Purtroppo oggi con la musica è difficile viverci, a meno che non ti butti sul commerciale, un esempio odierno sono gli U2 per esempio diventati irriconoscibili, per vendere qualche disco in più
ecco quando la musica diventa business

Desma - Non ti nascondo che il nostro obiettivo sarebbe proprio quello di far diventare la musica il nostro lavoro e vivere di quello, cercando di mantenere una identità propria a livello musicale...come dicevi tu, ė molto difficile, e in certi casi si scende a compromessi.
uno degli aspetti positivi della musica indipendente ė proprio quello di avere la massima libertà creativa e di espressione...

TheMetalUp - Ecco è proprio ciò che intendevo, importa prima fare sempre quello che piace. Ma dimmi cosa avete in serbo per il futuro?


Desma - Assolutamente si!

Per adesso ci stiamo occupando della promozione di "Identità anonime" proponendolo dal vivo...stiamo anche abbozzando alcuni nuovi brani che faranno parte del prossimo album, quindi c'è molta carne sul fuoco!

TheMetalUp - Bene, siamo giunti alla conclusione, potete dire ciò che vi passa per la testa ai nostri lettori, libertà assoluta...

Desma -  Chiediamo ai vostri lettori di continuare a sostenere, sempre di più, la musica rock italiana, sopratutto se indipendente. Leggere il vostro blog è un sicuramente un importante aiuto in questa direzione.
Ricordiamo il nostro sito ufficiale, www.desma.it, in cui potrete anche ascoltare i primi due singoli estratti dal nostro album, e in cui troverete molto altro materiale interessante (comprese alcune recensioni del nostro album).

Infine, perché no, vi invitiamo ad acquistare il nostro album "Identità anonime": ci aiuterete in questo modo a proseguire nella nostra avventura. Grazie a tutti e grazie a voi di TheMetalUp!





Sponsorizzati Qui


↑ Torna Su ↑