Vanilla Sky

Intervista ESCLUSIVA! Vanilla Sky per The Metal Up!

Giacomo Voli!

Solo per voi: l'intervista allo strepitoso Giacomo Voli

DESTRAGE

Di seguito la Strepitosa Intervista fatta ai DESTRAGE!!!

BLASTEMA

L’intervista a una delle migliori realtà Italiane!

Intervista ai DESMA

Di seguito l'intervista esclusiva fatta ai DESMA

Notizie più Recenti!


Sono pronte le celebrazioni per il ventunesimo anniversario della scomparsa del grande Freddie Mercury, proprio nell’anno in cui i suoi Queen festeggiano le quaranta candeline d’attività.
In realtà, la stupenda storia dei Queen si è conclusa, di fatto, venti anni or sono, quando il 24 novembre 1991 Freddie Mercury si spegneva nella sua villa di Londra per una semplice polmonite che il proprio sistema immunitario, annientato dall’AIDS, non poteva reggere. Il giorno successivo, insieme a milioni di fans, piansero la morte di uno dei geni della musica mondiale anche i giornali scandalistici inglesi che per tutta la sua carriera l’avevano tormentato e negli ultimi due anni avevano spettegolato riguardo alle sue condizioni di salute.
Se il disco postumo “Made in Heaven” del ’95 si può considerare un inatteso regalo ai milioni di fans, lo stesso non si può dire delle successive operazioni commerciali tese a massimizzare lo sfruttamento del marchio “Queen”. Del resto, lo stesso John Deacon ha optato per quella che gli è parsa la strada più dignitosa, cioè ritirarsi per sempre dalle scene e rifiutare la riunion per il live tour con il cantante Paul Rodgers che recentemente ha toccato anche l’Italia.


Lo spettacolo doveva finire: non a caso, al contrario di quello che tutti credevano, la famosa “The Show Must Go On” fu composta da Brian May e non da Freddie Mercury il cui destino era già tristemente segnato mentre la si stava registrando in studio.




Sponsorizzati Qui


↑ Torna Su ↑