Charlie Parra Del Riego

Intervista ESCLUSIVA! Charlie Parra Del Riego per The Metal Up!

Ewan Dobson!

Solo per voi: l'intervista allo strepitoso chitarrista EWAN DOBSON!

DESTRAGE

Di seguito la Strepitosa Intervista fatta ai DESTRAGE!!!

BLASTEMA

L’intervista a una delle migliori realtà Italiane!

Intervista ai LIBERPOOL

Di seguito l'intervista esclusiva fatta ai LIBERPOOL... EX LùnaPop

Notizie più Recenti!

Vi  presentiamo l’intervista a Jonny Hetherington frontman della band Canadese Art Of Dying!

TheMetalUp : Ci  vorresti parlare della tua band?


Jonny Hetherington  Io sono il cantante degli  Art Of  Dying.  Siamo canadesi provenienti di Vancouver, ma svolgiamo maggior parte dei tour negli Stati Uniti  ed abbiamo firmato  per  Dan Donegan   e David Dreiman  dei  Disturbed  con la loro etichetta Intoxication Records,  abbiamo fatto un sacco di tour con band del calibro di Seether,Disturbed, Avenged Sevenfold,  Stone Sour,  Three Days Grace… e tanti altri…


TheMetalUp : Dove dove  viene il nome  della  band?


Jonny Hetherington :  Il nome della band viene dall’idea che la vita è preziosa.  Una delle sole garanzie della vita è la morte, e non si sa mai quando questa arriverà, quindi è importante vivere la vita con senso ed entusiasmo. E’ diventato il credo della band e tutti noi viviamo in quel modo. Si può notare nella nostra musica e nelle nostre facce, c’è serietà ma anche divertimento. Cerchiamo di non vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo, ma come potrebbe essere. Non lasciare la bottiglia di champagne troppo a lungo nel frigo, stappa il sughero stasera o non si potrebbe averne più la possibilità.


TheMetalUp : Quali sono le vostre influenze?


Jonny Hetherington :  La musica dei primi anni 90 mi ha veramente colpito me e gli altri della band portandoci ad essere molto vicini come musicisti e persone. Pearl Jam, Stone Temple Pilots, Soundgarden e Alice In Chains sono dei grandi artisti per noi, ascoltiamo anche un sacco di vecchia robba come Aerosmith e Zeppelin e alcune delle band più recenti quali Three Days Grace e A Perfect Circle.


TheMetalUp  Di cosa parlano i vostri testi?



Jonny Hetherington  C’è un preciso senso di speranza in ciò che scriviamo non è intenzionale ma definito. Sono abbastanza stupito dalla resilienza (capacità dell'uomo di affrontare le avversità della vita, di superarle e di uscirne rinforzato e addirittura trasformato positivamente.)



TheMetalUp : Introduci il nuovo album…



Jonny Hetherington  Attualmente stiamo rilasciando il nostro terzo singolo dal nuovo album ‘’Vices And Virtus’’ la canzone si chiama ‘’Sorry’’. Abbiamo registrato col produttore Howard Benson a Los Angeles e Dan Donegan a Chicago. Un sacco di sangue,sudore , lacrime e birre è venuto dentro e noi ne siamo orgogliosi di ciò che è venuto fuori!   
 Acquista su iTunes Clicca QUI



TheMetalUp : Cosa ne pensi della situazione musicale, oggi?




Jonny Hetherington :  L’industria sta ancora cercando di capire come tutto sta cambiando velocemente rispetto a prima, presenta le sfide ma anche le opportunità, sembra che la musica non mai cosi stata importante per le persone e forse più necessaria. Abbiamo sicuramente notato un aumento dei fan online(facebook e twitter in particolare) ciò lo rende un momento bello per essere un musicista. Poiché è possibile parlare con tuoi fans della tua musica dal momento in cui viene rilasciata. La cosa più gratificante per un musicista è quella di poter sentire in prima persona come la tua musica ha colpito qualcuno ed essere in grado di parlarne con loro.



TheMetalUp : Qual è stato il miglior concerto che avete suonato al momento??



Jonny Hetherington :  Non penso che ci siano migliori o peggiori concerti, si suona sempre col cuore non importa quante persone ci siano, Ma abbiamo avuto la fortuna di poter prendere parte a festival importanti in Inghilterra ed America il Download con Tool e Metallica, Rockfest e il Rock and Range un grande festival di due giorni in Ohio! Aperto tour per band come i Disturbed, Alice In Chains, sono stati molto importanti per noi in quanto hanno portato visibilità alla band. Spero di Vedervi presto ad uno dei nostri concerti. Approposito sappiate che siamo noi stessi su  www.facebook.com/artofdying e www.twitter.com/artofdying 


....diteci ciò che volete saremo sempre pronti a rispondere!




Sponsorizzati qui


↑ Torna Su ↑