Vanilla Sky

Intervista ESCLUSIVA! Vanilla Sky per The Metal Up!

Giacomo Voli!

Solo per voi: l'intervista allo strepitoso Giacomo Voli

DESTRAGE

Di seguito la Strepitosa Intervista fatta ai DESTRAGE!!!

BLASTEMA

L’intervista a una delle migliori realtà Italiane!

Intervista ai DESMA

Di seguito l'intervista esclusiva fatta ai DESMA

Notizie più Recenti!

Eccovi l'intervista fatta a una delle metal band Italiane più attive e carismatiche del momento.


TheMetalUp - Quando e come si sono formati i Cromo?


CROMO - Un amico in comune fece incontrare i fratelli Edge e Blade con Delfo e formarono una band che sarebbe poi diventata quella odierna. All'epoca la formazione comprendeva altri tre chitarristi che abbandonarono il gruppo per motivi personali. I CROMO si formarono ufficialmente il 23 Settembre del 2006 con l'arrivo di Onimaru alla chitarra solista; Quest'ultimo decide di lasciare la band alla fine del 2009 e viene sostituito con Clod poco prima della fine dell'anno.

TheMetalUp - Quando è stata la vostra prima esperienza musicale?

CROMO -  Come CROMO ci siamo esibiti per la prima volta in un piccolo locale a Erba che ora ha chiuso i battenti. Purtroppo si risentiva già della crisi che stava già da qualche tempo venendosi a formare anche in ambito musicale.

TheMetalUp - E quale la più indimenticabile?

CROMO - Fra tutte rimarranno nei nostri ricordi due date: una a Milano dove, dopo sound check e quant'altro, non ci siamo potuti esibire a causa dell'organizzazione che lasciava a desiderare (in quanto fu oltrepassato l'orario consentito) e una a Como dove, durante il sound check, siamo stati presi in giro e definiti ''poveri'' dal gruppo che ci ha aperto poichè utilizzavamo una strumentazione limitata date le nostre condizioni economiche. Purtroppo dobbiamo dire che episodi simili sono molto frequenti fra le band.

TheMetalUp - Un posto dove vi piacerebbe suonare maggiormente?


CROMO - Ci piacerebbe suonare in piazza Covour a Como, poichè ancora ad oggi non siamo riusciti a portare la nostra musica anche li pur essendo addirittura riusciti a suonare al teatro Sociale e in altri luoghi comaschi. Ovviamente subito dopo esigiamo di suonare a Wembley!


TheMetalUp - Secondo voi come è la situazione musicale oggi in Italia?


CROMO - Ci sono troppe bands e pochi locali disposti a far suonare gruppi che propongono musica originale. La scusa della crisi ha fatto in modo che si lasci passare il tutto come un ''non ci sono soldi, ci dispiace''. In realtà è un problema di mentalità che oggi più  che mai caratterizza il nostro Paese. Ormai addirittura le tribute bands fanno fatica a procurarsi date retribuite pur rimandendo l'unica via piuttosto sicura per garantirsi una serata.


TheMetalUp - Quanto ritenete siano importanti i social network per le band emergenti?


CROMO - Potremmo dire che se non hai un profilo Facebook, MySpace,Twitter o qualsiasi altra diavoleria internettiana non esisti. Inoltre i Social Network permettono un contatto importantissimo con i fans o con altre bands e agenzie,permettono inoltre l'ascolto dei brani per vie gratuite cose che noi appoggiamo. Soprattutto per quanto riguarda demo o cd promozionali,troppe volte abbiamo visto vari prodotti venduti a prezzi assurdi, quando al giorno d'oggi la gente tentenna al pensiero di poter o meno comprare il cd di un gruppo che ascolta.


TheMetalUp - Di cosa parlano i vostri testi?


CROMO - Si passa dalla gioia di vivere all'amicizia fino ad arrivare a temi un pò più pesanti, quali la morte o la frustrazione. Sinceramente non vogliamo canalizzare i nostri testi su un argomento in particolare.


TheMetalUp - Come gestite le registrazioni in studio?


CROMO - Proviamo molte volte il pezzo da registrare prima di entrare in studio e cerchiamo di prendere parte attiva al mixaggio. Nelle nostre registrazioni attuali cerchiamo di far trasparire più che altro l'idea di ciò che vorremmo ottenere dai pezzi in un possibile full-length professionale.


TheMetalUp - Ho visto che vi piacciono molto i Judas Priest cosa ne pensate dell'abbandono di K.K Downing?


CROMO - A un primo momento di smarrimento è seguita una forte imprecazione collettiva. Non riusciamo a concepire l'abbandono dopo quarant'anni da parte di Downing. Pensiamo che in un contesto di sempre maggiore mancanza di punti di riferimento (sempre più grande anche a causa delle recenti morti nel mondo del Metal)un esponente di tale levatura dovrebbe ''dare l'esempio'' e proseguire fino alla fine il suo cammino musicale. Parlandoci francamente: non si può abbandonare dopo una simile carriera prima dell'inizio del tour d'addio. I motivi personali dovrebbero passare in secondo piano al rispetto che devi ai fans. Da musicisti e grandissimi fans della band ci dispiace di non poter più sentire dal vivo lo storico duo K.K/Tipton.


TheMetalUp - Ci potete svelare qualche novità sul prossimo album?


CROMO - Speriamo che possa essere un album! Per ora continueremo a registrare per conto nostro cover e pezzi originali in attesa di poter fare qualcosa in ambito più professionale.


TheMetalUp - Cosa avete in mente per il futuro?


CROMO - Cercare di portare la nostra musica a più alto pubblico possibile. Abbiamo molte idee che vorremmo condividere col resto della comunità Metal!


TheMetalUp -  Oggi è molto difficile portare avanti una band a meno che non faccia parte di quel filone chiamato ''band commerciali'' cosa consigliate a band che come voi vogliono intraprendere la strada musicale?


CROMO - Se volete solo assicurarvi date il sabato sera e avere una piccola retribuzione costante vi consigliamo di diventare una band tributo a * inserire autore a caso*. Se volete invece rimboccarvi le maniche e tentare di proporvi per quello che siete vi consigliamo di non scoraggiarvi mai...e con la presente occasione lo ri-consigliamo a noi stessi!


TheMetalUp - Con questo abbiamo concluso vi lasciamo spazio per dire ciò che volete...


CROMO - Salutiamo tutti e speriamo di incontrarci in qualche luogo della galassia,magari a un bel concerto con una birra fresca in mano! Ahoo!





Sponsorizzati Qui


↑ Torna Su ↑